CARLO CASARINI 6° DAN


Orari corsi:

La palestra in cui insegno attualmente si chiama Centro sportivo Filippetti, via Gesso,26 Riale di Zola Predosa

BAMBINI Martedì e giovedì 17.00-18.00
RAGAZZI: 18.00-19.00
RAGAZZI AVANZATI 19.00-20.00
ADULTI 20.00-21.00

Per chi


Ogni momento è buono per iniziare, sia per gli uomini che per le donne. Il karate è molto indicato per i bambini, che possono cominciare a percepire gli elementi dello spazio, del tempo, del ritmo fondamentali per strutturare il proprio sé. In questo modo anche i più piccoli imparano che affrontare il prossimo significa prima di tutto rispettarlo, comprenderlo e accettarlo: i bambini imparano a controllarsi e ad esprimersi, ad affrontare piccole difficoltà, a vincere la timidezza o a frenare la propria esuberanza. I giovani possono, se lo desiderano, avvicinarsi alla fase agonistica e proseguirla fino ai 35 anni. Gli adulti, anche maturi, migliorano e mantengono la propria forma fisica e mentale. Vai al karate per bambini

Cosa si impara


Il karate è un tipo di attività psico-fisica completa, sviluppa la muscolatura, l'agilità e flessibilità con un allenamento aerobico e anaerobico. Nella pratica del karate nulla è lasciato al caso: dal saluto -dove ci si inchinae, attraverso questo gesto si impara a centrarsi sul momento presente e a diventare più semplici, più umili e più sensibili, ecco che inchinarsi diventa una pratica di consapevolezza- al più piccolo gesto, fino alla più esaltante manifestazione della dinamica del corpo, tutto rientra in un percorso di formazione fisica ed emotiva. Ciò che quest'arte insegna è la capacità di conoscere limiti e potenzialità fisiche e psicologiche, controllando tramite l'allenamento le proprie emozioni: si impara così ad ascoltare sé stessi e gli altri. Man mano che si progredisce nell'apprendimento delle tecniche fisiche si percorre contemporaneamente un percorso introspettivo che porta d'una maggiore consapevolezza al desiderio costante di migliorarsi e ad un più armonico rapporto con la vita: ecco che la tecnica non rappresenta il fine, ma il mezzo per conoscere il karate. Una pratica adeguata del karate favorisce l'integrazione corpo-mente, il rilassamento, l'attenzione, la comunicazione, l'autoaccettazione migliorando progressivamente il senso di armonia, controllo e autostima dell'individuo. La consapevolezza delle proprie risorse e l'accettazione dei propri limiti, il desiderio di migliorarsi accettando l'insegnamento di chi ha maggiore esperienza, la capacità di mettersi in gioco nell'affrontare le difficoltà sono i veri obiettivi che il karate si pone, per apprendere in palestra principi utili alla vita di tutti i giorni.